Giovani in Pakistan con il missionario coadiutore Piero Ramello

Il 5×1000 è musica per i ragazzi di Piero Ramello in Pakistan

È il più giovane di esperienza missionaria, ma non si è certo misurato con una destinazione “facile” il vinovese Piero Ramello, coadiutore salesiano partito all’Ispettoria piemontese due anni fa con destinazione Pakistan. Nella pur breve esperienza (l’arrivo nella città di Quetta poi il trasferimento a Lahore) ha avuto modo di prendere la misura della presenza salesiana in un Paese fortemente caratterizzato dall’Islam e dall’età media dei suoi abitanti, che è giovanissima.

LEGGI TUTTO

ULTIMI ARTICOLI

Chiudi il menu

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Registrati alla nostra newsletter, agli SMS o se vuoi ricevere le nostre comunicazioni cartacee