Dona ora

Pubblicato in Notizie dalle Missioni, News

Nigeria.jpg

Aiutaci a far nascere una nuova missione

Grazie a te il Natale a Ijebu-Ode, in Nigeria, potrà essere speciale

 

 

 

 

“Manca la casa parrocchiale, perché viviamo in una casa presa in

affitto; malamente celebriamo la Messa nella grande chiesa, perché

abbiamo solo mura e tetto".

Don Italo Spagnolo

Missionario a Ijebu-Ode, Nigeria

 

I missionari di don Bosco presenti in questa zona del Paese, nello stato di Ogun, al momento sono tre, due sacerdoti tra cui don Italo, e un salesiano laico. L’opera salesiana è situata a circa 120 km da Lagos, la capitale della Nigeria. Qua, benché i cattolici siano una minoranza, i Figli di don Bosco sono molto apprezzati e stimati per l’opera sociale a cui si dedicano con grande responsabilità e impegno. Inoltre, il loro lavoro pastorale consiste nel servizio offerto nella parrocchia appena avviata: purtroppo al momento i missionari sono privi di una casa parrocchiale e la Chiesa ha solo le mura e il tetto. Don Italo continua: “Ma siamo in dirittura di… partenza. Anche il contadino deve aspettare pazientemente. Il regno di Dio ha i suoi tempi, e il Signore le sue vie.” Il progetto più urgente da realizzare ora è la costruzione della casa per i salesiani. Ad oggi i sacerdoti si trovano in una casa in affitto, ma c’è bisogno di stabilità anche per comunicare alla gente che qui avrà inizio un cammino che durerà nel tempo e che i giovani e le famiglie possono sempre venire a bussare alla porta ed essere ascoltati. Proprio adesso la Provvidenza è venuta in aiuto grazie alla possibilità di costruire l’abitazione su un terreno in vendita in una posizione ottimale, tra la chiesa e la scuola: sembra che quel “fazzoletto di terra” fosse lasciato lì da anni proprio in attesa dell’arrivo di Don Bosco e i suoi Salesiani!                         

Il tuo aiuto può essere veramente prezioso per edificare la nuova missione, una casa che accoglierà e aprirà le porte a tutti, per ascoltare i bisogni e intervenire dove possibile con l’aiuto concreto. Un mattone ha un costo di 40 centesimi. Se vorrai aiutarci con 20 euro, acquisteremo 50 mattoni. Con 40 euro ne acquistiamo 100. Anche una donazione più piccola ci permette di costruire il futuro della missione di Ijebu-Ode.

Il codice progetto è 23251

dona-ora.png

 

“Don Bosco è fatto per i giovani africani e i giovani africani sono fatti per Don Bosco”. Scopri la storia e la vocazione di don Italo Spagnolo, missionario in Nigeria.

Altri articoli...