<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1368633319933567&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Icona instagram
Dona ora

Pubblicato in News, Progetto

Brasile Oficina Dom Bosco.jpg

Oficina Dom Bosco, un trampolino per il futuro

Areja Branca, Rio Grande Do Norte, Brasile

 

 

 

 

Qui, c’è un numero altissimo di giovani e adolescenti, spesso in condizioni di vulnerabilità; qui, c’è una grande richiesta di manodopera specializzata che possa lavorare sulle flotte addette al trasporto del sale, che richiedono continua manutenzione da parte da parte di saldatori, meccanici e lattonieri. Qui, proprio per questo, dopo 10 anni di chiusura il Centro Professionale salesiano di Areja Branca ha riaperto i battenti. Nel febbraio 2018, grazie all’impegno dei Figli di Don Bosco e all’appoggio di un’istituzione locale, l’Instituto Cooperforte. Per fornire una preparazione adeguata ai giovani vulnerabili e offrire loro la possibilità di trovare un’occupazione dignitosa.

Nella scuola sono già partiti dei corsi di avviamento al lavoro della durata di 4 mesi per formare meccanici, saldatori e lattonieri. A beneficiarne, 45 ragazzi dai 18 a 24 anni
, che riceveranno a fine corso un patentino, riconosciuto a livello statale, funzionale all’assunzione. Un’iniziativa semplice e concreta, nello stile salesiano, che tiene conto del contesto occupazionale e della realtà giovanile. E che ha bisogno del nostro sostegno per continuare: c’è la necessità di intervenire per migliorare la struttura e rendere più performante l’insegnamento. I giovani vulnerabili della Oficina Dom Bosco meritano di poter imparare un mestiere in un ambiente decoroso, sicuro e adeguatamente attrezzato. Per questo, il salesiano Toni Cibin, ideatore e responsabile delle attività professionali, ci ha chiesto un aiuto per: provvedere alla riparazione del tetto del capannone che ospita il laboratorio (1.260 €); installare 2 condizionatori (che costano 400 € l’uno); acquistare nuovi utensili (in tutto servono 1.150 €); fornire un intervento di manutenzione ai macchinari già presenti (1.150 €). Il budget non è altissimo, e tu, con un contributo di 15, 20, 30 € puoi aiutare Joaquim, Daniel, Mateus a trovare un lavoro dignitoso!

Codice progetto 23678

dona-ora-1

Altri articoli...