Festa di Don Bosco e San Francesco di Sales

Profonda unità spirituale e operativa tra Francesco di Sales e Giovanni Bosco

Una settimana distanzia la memoria liturgica di san Francesco di Sales (24 gennaio) e quella di san Giovanni Bosco (31 gennaio). La cadenza nel calendario dei due campioni vita cristiana rappresenta anche una sorta di successione fra il primo, maestro e testimone di una spiritualità eccelsa, e il secondo, generatore di carità instancabile verso i giovani. Non si sottolinea mai abbastanza l’ispirazione avuta dal giovane don Giovanni Bosco e dai suoi ragazzi per l’opera di Valdocco al modello del vescovo di Ginevra vissuto due secoli prima. Di tale peso doveva essere l’impronta lasciata da Francesco di Sales

LEGGI TUTTO

ULTIMI ARTICOLI

Chiudi il menu

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Registrati alla nostra newsletter, agli SMS o se vuoi ricevere le nostre comunicazioni cartacee