<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1368633319933567&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Icona instagram
Dona ora

Pubblicato in News, Stop Tratta

Pozzo senegal nella missione salesiana

Un progetto di vita e speranza

Stop Tratta: a Nettebolou un progetto idrico per l'orto dei ragazzi

 

 

 

 

Un piccolo orto in mezzo alla campagna africana, 6 ragazzi al lavoro sotto il sole. Si chiamano Adama, Semy, Maxime, Jeronime, Doudou, Seny. Zappano, strappano le erbacce, seminano… sono le piccole attività necessarie per mandare avanti un orto che presto darà i suoi frutti. Per farlo c’è bisogno di acqua: a Nettebolou, nel cuore del Senegal, i corsi d’acqua sono quasi inesistenti e l’approvvigionamento idrico estremamente difficoltoso. C’è bisogno di scavare un pozzo, fonte di vita per la vegetazione e per il futuro dei ragazzi, che possono contare su una speranza nella propria terra.

Se puoi,

Bottone dona ora

Per approfondire leggi il progetto completo, Un orto per Adame, Jeronime, Maxime e Doudou

Altri articoli...