Dona ora

Pubblicato in News, Progetto

Bambino della Guinea Equatoriale

Un progetto per la Giornata Mondiale del Bambino Africano

Un avamposto della Famiglia Salesiana in Guinea Equatoriale

 

 

 

 

 

La nostra storia inizia nel 1987, quando le Figlie dei Sacri Cuori si trasferirono in questa remota regione della Guinea Equatoriale, fra montagne lussureggianti e spettacolari cascate. Qui, le missionarie fondarono una missione che intitolarono all’Immacolata e che presto diventò un punto di riferimento per tutti i bambini della zona. Inizialmente i piccoli che iniziarono a frequentare la scuola materna avviata dalle suore erano 50: ora sono quasi 300. Le missionarie si prendono cura dei bimbi, che provengono tutte da famiglie poverissime, attraverso le cure primarie, di cui hanno un disperato bisogno, e tutto l’amore possibile. La scuola materna funziona dalle 7.30 alle 13, secondo i programmi ministeriali, mentre il pomeriggio la missione ospita attività di gioco, condivisione, preghiera secondo il Metodo Preventivo di Don Bosco. Sì, perché le Hijas do Sagrados Corazones fanno parte della Famiglia Salesiana e portano avanti con entusiasmo l’eredità di San Giovanni Bosco e dei suoi successori. Ma, oltre a momenti di gioco, istruzione e preghiera, le missionarie vogliono donare ai piccini qualcosa di altrettanto fondamentale: un pasto completo al giorno. In un contesto fatto di grande miseria, abbandono, malattia (HIV, paludismo, malaria, febbre tifoidea) l’offerta di una refezione bilanciata dal punto di vista nutrizionale rappresenterebbe per le 119 bimbe e i 161 bambini coinvolti nel progetto una sicurezza, una garanzia contro la malnutrizione e, di conseguenza, i deficit fisici e cognitivi che essa provoca. Ti proponiamo questo progetto in occasione di una Giornata Mondiale, quella dedicata al Bambino Africano, perché è molto rappresentativo di una piaga, quella della denutrizione infantile, che accomuna milioni di bambini in Africa.

Aiutaci a garantire un pasto al giorno ai bimbi della missione di San José de Evinayong: una cassa di sardine costa 22 €, mentre una di gallette costa 17 €. Un grosso sacco di fagioli costa 105 €, una damigiana di olio da 50 litri 120 €. Tu. Con una piccola offerta di 10, 15, 20 € puoi aiutare tanti bambini a fare la pappa!

 

bottone dona ora

Altri articoli...